lunedì 14 maggio 2012

Quanti modi di fare e ..di dire: Pepe


La curiosità della cuochina e delle sue ideatrici non conosce confini, oramai è noto a tutti vero? Lei è sempre attiva anche perché nella sua virtuale testolina ha due cervelli che non smettono mai d'imparare e di creare...E sono in arrivo novità!
Stamattina mentre preparava il ragù le si è aperto il tappo del pepe ed ha “condito" per bene il tutto!

Mentre osservava la massa nera decisamente enorme nella pentola, improvvisamente ha guardato la spezia in modo diverso..

Qual è il nome del pepe in tutto il resto del pianeta?
Sembra una banale domanda ma se mettiamo assieme anche i dialetti..quanti modi?
Anna, in giapponese è: 胡椒 (koshou) mentre in dialetto tarantino: u' pep

Ornella, in greco è: πιπέρι (pipèri) mentre in dialetto veneto: pévare o pévaro

Maria Vittoria, dialetto milanese: gran de pévar (grano di pepe) pévar (pepe)

Stefania, in triestino è :pevere

Daniela
, in dialetto reggiano è : al peiver

Solema, in friulano è: pevar

Soleluna, in dialetto bergamasco è: pièr

Evelin: in dialetto siciliano si dice "spizi"

Stefafra: In Olanda dicono "peper".
Per dire che qualcosa é carissimo arrabbiato si dice "peperduur", ovvero "caro come il pepe" (duur é caro, non duro, che poi uno si confonde).



E voi? Giocate con noi e scrivetelo nei commenti poi la cuochina lo riporterà qui :-)
C'è qualche ingrediente di cui vorreste conoscere in quanti modi si dice?

"Pepe" da google traduttore:

Spagnolo: "pimiento"
Basco: "piperra"
Catalano: "pebre"
Francese: "poivre"
Inglese" "pepper"
Tedesco: "pfeffer"
Turco: "biber"
Irlandese: "piobar"
Danese: "peber"
Albanese: "piper"
Polacco:" pieprz"
Rumeno: "piper"
Sloveno: "poper"
Ungherese:"bors"
Filippino: "paminta"
Indonesiano: "lada"
Russo: "перец"

14 commenti:

  1. Cuochina ma quante ne pensi?

    dialetto milanese: gran de pévar (grano di pepe) pévar (pepe)

    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne penso tante perché a causa o grazie al fuso orario non dormo mai :-) Grazie Vittoria cara!

      Elimina
  2. in triestino è pevere, molto simile al milanese che ha scritto vittoria prima di me e al veneto di Ornella

    RispondiElimina
  3. in dialetto reggiano il pepe è "al peiver".
    ciao a tutte Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela cara, liete di averti tra noi, grazie mille!

      Elimina
  4. In friulano:pevar
    Spero di poter giocare con il licoli!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Solema:-) Non c'è fretta, abbiamo tutto il tempo che vogliamo per giocare! Un abbraccio

      Elimina
  5. Beh in bergamasco è piér....mi piace questo blog è da molto che vi seguo quando rifate le ricette e lo trovo molto divertente chissà che non partecipi pure io qualche volta...ciao Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Luisa! Saremo più che felici se cucinassi assieme a noi nelle nostre cucine aperte!! Un abbraccio

      Elimina
  6. In siciliano si dice "spizi" (che sta aa significare genericamente spezie).
    ciao

    RispondiElimina
  7. Grazie mille Evelin!
    Aggiungiamo subito! Ti andrebbe di scriverci anche come si dice mescolare in siciliano?

    RispondiElimina
  8. In Olanda dicono peper.
    Per dire che qualcosa é carissimo arrabbiato si dice "peperduur", ovvero "caro come il pepe" (duur é caro, non duro, che poi uno si confonde).

    RispondiElimina

Le nostre cucine aperte vi accolgono con amicizia, rispetto e simpatia...ci auguriamo di ricevere lo stesso trattamento.

I commenti anonimi non sono graditi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...