martedì 6 novembre 2012

Quanti modi di fare e rifare: Le lasagne di panissa


La cara amica Daniela no-blogger, puntuale come ogni mese, ci invita tutti alla sua tavola per assaggiare la ricetta che oggi ha preparato per noi!
Eccovi la personale versione di Daniela delle gustose "Lasagne di panissa"! Grazie di cuore per questa tua golosissima realizzazione!

^-^-^-^-^-^-^-^-^-^

Lasagne di panissa per 4 persone
Per le lasagne:
  • 200 gr. farina di ceci 
  • 600/700 gr. di acqua 
  • sale
  • olio un cucchiaio
Per condire:
  • Un broccolo
  • uno spicchio d’aglio
  • olio evo un peperoncino
  • 2 acciughe
Inoltre:
  • besciamella
  • Pecorino romano
  • passata di pomodoro fresco
Ho preparato la panissa stemperando in un tegame a freddo la farina aggiungendo gradualmente l’acqua per evitare la formazione di grumi. Ho unito l’olio ed il sale, ho cotto a fuoco moderato per circa venti minuti sempre mescolando. Ho quindi versato la panissa in uno stampo da plum-cake, ho lasciato raffreddare per tagliarla poi in un secondo tempo a fettine sottili. 
A parte ho insaporito il broccolo precedentemente lessato, in padella con olio, aglio, acciughe. Ho fatto una besciamella con farina e latte, tenendola volutamente molto morbida.
Ho rivestito uno stampo leggermente unto di olio, di fettine di panissa, ho steso i broccoli, la besciamella ed il pecorino romano grattugiato, poi ho fatto un secondo strato mettendo sopra anche un poco di salsa di pomodoro fresco. Ho infornato a 200° per mezz’ora.

Servite calde si sono volatilizzate subito. Ottime!

Questo è il mio contributo
del mese di novembre per

13 commenti:

  1. eccomi!!
    http://www.myitaliansmorgasbord.com/2012/11/06/chickpea-lasagna-with-pumpkin-ricotta-filling/

    il post e' sia in inglese che in ITALIANO!

    ci vediamo dopo!! buona giornata!! Barbara

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Daniela
    Che meraviglia...anche stamattina, nelle cucine delle mie amate Cuochine si diffondono aromi invianti e golosi! Grazie per averci preparato questa stupenda versione delle lasagne di panissa!
    A ritrovarci il 6 di dicembre con i “Mostaccioli napoletani”!
    Un abbraccio
    La Cuochina

    RispondiElimina
  3. Bella l'idea dell'aggiunta della passata, un bel tocco di colore in più e sicuramente dall'aroma delizioso!

    RispondiElimina
  4. bhravissima Daniela per l'interpretazione della ricetta molto buona!ciaoo

    RispondiElimina
  5. Che bello quel rosso sulle lasagne, dà un tocco personale a questo stupendo piatto.
    Grazie della tua sempre grande disponibilità cara Daniela :D
    Baci

    RispondiElimina
  6. E' per me quella golosa porzione? :-) Sempre bravissima cara Daniela e grazie!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Daniela, complimenti per la preparazione, un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Bello il tocco di colore e queste sarebbero piaciute alla mia bimba grande che le voleva al sugo....!
    Francesca

    RispondiElimina
  9. Ciao Daniela, mi unisco anch'io al coro del pomodoro, goloso!
    Buona serata

    RispondiElimina
  10. l'aggiunta del pomodoro è stata un'illuminazione dell'ultimo minuto, a me capita spesso di aggiungere del mio in una ricetta, non sempre il connubbio mi riesce bene, ma questa volta avevo proprio il sugo di pomodoro fresco pronto, che aspettava di essere coinvolto nella ricetta.
    Buona giornata a tutte.
    Daniela

    RispondiElimina
  11. ciao Daniela,
    sei stata bravissima, l'idea del pomodoro te la copiamo per
    la prossima volta che le rifacciamo.
    BRAVA!
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
  12. Bravissima Daniela, splendida versione, ormai lo hanno detto tutti che il tocco di colore del pomodoro l'ha resa particolarmente bella, ma se te lo dico anch'io mica ti offendi, no? Ciao :)

    RispondiElimina

Le nostre cucine aperte vi accolgono con amicizia, rispetto e simpatia...ci auguriamo di ricevere lo stesso trattamento.

I commenti anonimi non sono graditi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...