domenica 11 ottobre 2015

Quanti modi di fare e rifare i Pilzgröstl con funghi

Foto e ricetta di Maria Giovanna del blog Stella senza glutine

Ed eccoci arrivati ad ottobre, l'autunno è arrivato e pian piano la stagione invernale si avvicina! E con essa anche la voglia di rimanere a casa al calduccio, dedicando le nostre energie a sistemare cose rimandate da tempo...e sicuramente a preparare tanti sfiziosi manicaretti!
Questa domenica, Quanti modi di fare e rifare..



è nella cucina di Maria Giovanna per preparare i Pilzgröstl o rosticciata ai funghi, piatto tipico della gastronomia altoatesina. Un piatto semplice, ma gustosissimo. Grazie cara Maria Giovanna per l'ospitalità e per averci dato l'opportunità di conoscere e preparare insieme questa ottima pietanza!



Le nostre realizzazioni
del blog Pinkopanino

***************************
Il nostro prossimo incontro sarà l'8 novembre 2015, 
seconda domenica del mese, alle ore 9:00 
 Ci ospiterà la nostra cara Cuochina Ornella
Per preparare i suoi Kanelsnurrer
una ricetta norvegese

Vi aspettiamo in tanti
***************************
 
Comunicazioni importanti:
Come comunicato all'inizio di questo post, per motivi personali di Anna e Ornella, dal ritorno delle ferie estive, (cioè a partire da settembre) la data mensile di questo nostro incontro ha subito delle modifiche: non ci incontreremo più il giorno 6 del mese alle 8:00 ora italiana, ma la seconda domenica del mese alle 9:00 ora italiana.
Dal mese di settembre 2014, la data e l'ora di pubblicazione è la seconda domenica del mese alle 9:0
Per tanto, le prossime date saranno: 
- domenica 8 novembre 2015 ore 9:00
- domenica 13 dicembre 2015 ore 9:00
Certe della Vostra comprensione e dispiaciute dei probabili inconvenienti che questo cambiamento avrà causato, vi aspettiamo in tanti e sempre pieni della stessa voglia di collaborazione che si è instaurata nel nostro bellissimo gruppo. Grazie!
  
Dato che ci piacerebbe unificare con tutti voi il post di ogni mese, come riportato nel post della Cuochina, avevamo pensato di usare un titolo unico per tutti, e cioè: Quanti modi di fare e rifare XXXXXXX (titolo ricetta)
Ma ci è stato fatto notare che per alcune piattaforme, sarebbe meglio mettere prima il nome della ricetta, e cioè: XXXXXXX (titolo ricetta) per Quanti modi di fare e rifare
Per questo, pensiamo che si possa usare indifferentemente uno di questi due titoli.
Siamo sempre disponibili a venire incontro alle esigenze di chiunque, basta farcene partecipe in questo blog oppure via e-mail, all'indirizzo:
"quantimodidifareerifare@gmail.com"

Allo stesso modo, la richiesta relativa alla ricezione ed al formato della foto che noi pubblichiamo con il link al vostro blog, serve per snellire il lavoro ed unificare il tutto, pertanto, saremmo felici se ci faceste pervenire almeno 2 giorni prima del nostro incontro mensile la foto formato 800x600 oppure 600x800 ed il permalink del post relativo.

Grazie per la Vostra attenzione
***************************
Da non dimenticare che:
sono pronti da scaricare e da sfogliare i 
pdf con tutte le ricette dal 2011 al 2014
 e che ci possiamo incontrare su Facebook

7 commenti:

  1. È un piatto semplice,rustico e tanto tanto nuono,lo avevo preparato anche io per partecipare ma per problemi di tempo e foto non sono riuscita a postarlo insieme a voi,un bacione e complimenti a tutti,felice domenica qui di pioggia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola, hai ragione, buono veramente! Se riesci a postarlo ci avvisi per favore che inseriamo la foto della tua ricetta qui nel blog? Un bacione e buona domenica anche a te

      Elimina
  2. Anche questa volta abbiamo preparato tante belle versioni di un piatto autunnale molto saporito, grazie a Maria Giovanna che ci ha ospitato e alle instancabili Anna e Ornella. Buona domenica a tutti

    RispondiElimina
  3. Troppo buona questa rosticciata! Non mancherò nemmeno la prossima volta, un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Cara Cuochina,
    anche per questo appuntamento ci hai proposto un piatto delizioso, un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  5. Grazie di cuore a tutte voi care amiche,
    sono felice che anche questo mese la ricetta vi sia piaciuta!
    Alla prossima, un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  6. Mi dispiace non essere stata con voi le versioni sono tutte belle e invitanti, sarà per la prossima volta.
    Un abbraccio a tutte.

    RispondiElimina

Le nostre cucine aperte vi accolgono con amicizia, rispetto e simpatia...ci auguriamo di ricevere lo stesso trattamento.

I commenti anonimi non sono graditi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...