domenica 4 dicembre 2016

I Primi della Cucina Italiana - Tiella di riso, patate e cozze

Come già enunciato nel post della ricetta Ris cun la terdura del 27-11-2016, la nostra Cuochina ha deciso di iniziare un nuovo ciclo di ricette con la tag "I Primi della Cucina Italiana" perché ha notato, sul libro “ le Ricette Regionali Italiane” edito da Solares, che ci sono tantissimi golosi primi piatti, conosciuti, molto conosciuti, completamente sconosciuti, nella cucina tradizionale italiana ed ha pensato di riportarli agli onori della ribalta.
Per questo, oltre al consueto appuntamento mensile con Quanti modi di fare e rifare, la trovereme nella sua profumatissima cucina a cuocere, impastare, mescolare e scodellare anche tanti fantastici primi piatti. Oggi è la volta di una ricetta pugliese: Tiella di riso, patate e cozze.

Riso, patate e cozze
Ingredienti per 6 persone
  • 500 g di cozze con il guscio
  • 300 g di riso
  • 500 g patate medio-grandi
  • 500 g pomodori piccoli pugliesi
  • due grosse cipolle
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • formaggio pecorino
  • aglio, prezzemolo
  • sale
Tritare una grossa manciata di prezzemolo insieme a due spicchi d'aglio.
Lavare bene i gusci delle cozze, raschiando le incrostazioni, ed aprirle con un coltellino oppure metterle un una padella riscaldata per qualche minuto per farle aprire con un poco d'acqua. Conservare il liquido.
In una pirofila, leggermente oliata, mettere uno strato di cipolle tagliate a fette sottili. Cospargerle con metà del trito di aglio e prezzemolo. Sopra disporvi 250 g di pomodorini spezzettati e una manciata di pecorino grattugiato.
Salare e sistemare uno strato di patate, equivalente alla metà di quelle a disposizione, precedentemente sbucciate, lavate e tagliate a fette.
Lavare alcune volte il riso per togliere un poco di amido e distribuirlo sopra le patate. A questo punto, sistemare sopra le cozze, 
il rimanente trito di aglio e prezzemolo, i pomodori spezzettati ed il resto delle patate. 
Irrorare con abbondate olio evo e 750 grammi di acqua. Infornare a 180°C nel forno già caldo, fino a cottura del riso. E' ottima sia calda che fredda!



Nessun commento:

Posta un commento

Le nostre cucine aperte vi accolgono con amicizia, rispetto e simpatia...ci auguriamo di ricevere lo stesso trattamento.

I commenti anonimi non sono graditi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...