domenica 29 ottobre 2017

Consigli e suggerimenti della Cuochina per i Culingionis de Patata

A due settimane dalla data dell'evento mensile del "MENU' 2017" organizzato dalla nostra Cuochina, urge ascoltare i consigli ed i suggerimenti che lei, gentilmente ci dispensa, per preparare al meglio la ricetta regionale sarda: i Culingionis de Patata  che ci ha presentato nel post del 18/09/2016.
La Cuochina ha fatto e rifatto varie volte la stessa preparazione, per questo vorrebbe condividere, con  chi lo desidera, degli accorgimenti emersi durante l'elaborazione della ricetta. Spera che questi consigli e suggerimenti possano essere utili a qualcuno.      


Ingredienti per 3 persone
per la pasta
200g di farina
1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva
acqua tiepida quanto basta
sale un pizzico
per il ripieno
500g di patate qualità polpa bianca
1 spicchio d'aglio piccolo
4 foglie di menta
noce moscata
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
pecorino stagionato
pecorino dolce
sale e pepe
  
Passo passo della ricetta dei Culingionis de Patata 
Impastare a lungo farina, olio e acqua sino ad ottenere un impasto adatto per la sfoglia. Mettere a riposare coperto con la pellicola per mezz'ora circa.
Cuocere le patate, con la buccia, in abbondante acqua salata. Scolarle, sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate.
(Alle patate) Aggiungere l'aglio e la menta tritati, tre cucchiai d'olio extravergine d'oliva e un'abbondante manciata di pecorino stagionato. Aggiustare di sale e pepe, unire una grattata di noce moscata e mescolare bene. Lasciar raffreddare.
  
Tirare le sfoglie abbastanza sottili, ricavarne dei dischetti di circa 5~6cm di diametro. Mettere nel mezzo una noce di ripieno e chiudere a mezzaluna sigillando i bordi con le mani. 
(Se si vuole abbellire il loro aspetto: schiacciare i bordi con i rebbi della forchetta e dare la forma a mezza luna con lo stampo rotondo per ravioli.)

Per il sugo di pomodoro da usare con i Culingionis de Patata
2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
1 spicchio d’aglio
350g di pomodori
alcuni rametti di menta
sale
pecorino dolce

Soffriggere lo spicchio d’aglio nell’olio, unire i pomodori, il sale ed i rametti di menta. Far cuocere per 15~20 minuti.
Mettere a bollire abbondate acqua salata, immergere i culingionis per qualche minuto.

Scolarli al dente e condirli con abbondante pecorino dolce, sugo di pomodoro ed alcune foglie di menta.

Alla prossima, e grazie della vostra attenzione

I prossimi consigli e suggerimenti sono per
lo Zelten Trentino a lunga lievitazione 

 
10 dicembre 2017  (dolce di Natale 25 dicembre 2017) 


Da non dimenticare che:
sono pronti da scaricare e da sfogliare i 
pdf con tutte le ricette dal 2011 al 2016
 e che ci possiamo incontrare su Facebook
e su twitter

Vi aspettiamo!

1 commento:

  1. Grazie cuochina,
    spiegazioni perfette..nei prossimi giorni proviamo anche noi.
    Speriamo in un risultato eccellente come il tuo!!
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina

Le nostre cucine aperte vi accolgono con amicizia, rispetto e simpatia...ci auguriamo di ricevere lo stesso trattamento.

I commenti anonimi non sono graditi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...