domenica 26 agosto 2018

Ricette dal mondo: Ramen freddi con petto di pollo e peperoni verdi

La nostra indaffarata Cuochina ha chiesto una mano alle sue aiutanti di sempre, Cuochina Anna e Cuochina Ornella, per preparare un menù speciale per Quanti modi di fare e rifare del 2019 con ricette "made in Japan (Giappone)" e "made in Norway (Norvegia)". Oggi è la volta di una ricetta giapponese (Niwatori mune niku to pīman no hiyashi chūka) Ramen freddi con petto di pollo e peperoni verdi
Tutte le ricette sono state prese da siti molto frequentati nei rispettivi Paesi ed il più delle volte sono corredate da filmati esplicativi anche se in lingua madre.
Le nostre due Cuochine hanno tradotto e preparato ognuna di queste ricette per agevolare, e dar modo di ampliare, il personale orizzonte culinario, sperando di fare cosa gradita a chi si accompagna ogni mese a noi nelle nostre scorribande in cucina sotto la bandiera di "Quanti modi di fare e rifare", ma anche a chi ci segue sui vari social, a volte anche senza che si palesi.
Dal 19 novembre 2017 fino al 30 settembre 2018, una volta al mese, in questo blog, con la tag "Ricette dal mondo" verrà pubblicata una ricetta, alternandone una giapponese ad una norvegese, che entreranno a far parte del Menù 2019 di Quanti modi di fare e rifare.    
La pubblicazione di queste ricette avverrà un anno prima in confronto alla data del menù, per dar modo, a chi volesse, di prendere confidenza con nuovi ingredienti e diversi tipi di cottura, prima di cimentarci tutti insieme durante i favolosi incontri mensili nelle cucine di questi Paesi che ospitano le nostre due Cuochine.
................  Pronti?
 

(Niwatori mune niku to pīman no hiyashi chūka)    
Ramen freddi con petto di pollo e peperoni verdi
 

Per 2 porzioni
1 petto di pollo (200 g)
1 cucchiaio di sake
1 cucchiaio di fecola di patate
2 porzioni di spaghetti cinesi (ramen)
2 peperoni verdi
1 cucchiaio di olio di sesamo
Un po’ di sale e pepe
salsa agrodolce
50cc di acqua
2 cucchiai di zucchero
1/4 cucchiaino di sale
50cc aceto di riso
50cc salsa di soia

Preparazione
1. In una pentola, far cuocere gli spaghetti cinesi (ramen) in acqua in ebollizione,  per il tempo riportato nella confezione, quindi travasare in un colino e far raffreddare sotto l’acqua corrente. Far sgocciolare e tenere da parte.
Preparare la salsa agrodolce versando in una ciotola gli ingredienti contrassegnati con e mescolare.
2. Dividere a metà i peperoni verdi, togliere i semi e tagliare a pezzi.
3. Tagliare anche il pollo a pezzi e travasare in una ciotola; aggiungere fecola, sake e mescolare con le mani.
4. Versare l'olio di sesamo in una padella e far riscaldare, trasferire i pezzi di pollo e far soffriggere sino a quando il pollo diventa ben rosolato.
5. Aggiungere nella padella i peperoni e far soffriggere, quando saranno appassiti, salare e pepare. Travasare in un piatto gli spaghetti cinesi, versare sopra la salsa agrodolce ed aggiungere il pollo ed i peperoni. Mescolare e mangiare.
Note
- Usare una padella antiaderente per soffriggere il pollo ed i peperoni, per evitare che si attacchino sul fondo.  
- Il tempo di cottura degli spaghetti cinesi è quello riportato sulla confezione, ci vogliono circa 3 minuti.


La prossima "ricetta dal mondo" sarà norvegese e verrà pubblicata il 30/09/2018
A presto!



Nessun commento:

Posta un commento

Le nostre cucine aperte vi accolgono con amicizia, rispetto e simpatia...ci auguriamo di ricevere lo stesso trattamento.

I commenti anonimi non sono graditi